Scomparsa dell'amico Alberto

Torna all'elenco delle notizie

Devo purtroppo annunciare la scomparsa dell'amico Alberto Mascolo, deceduto oggi in ospedale a causa di un infarto fulminante. Alberto si stava riprendendo da una precedente crisi cardiaca ma questa volta non ce l'ha fatta.
Alla famiglia tutta le nostre condoglianze più sincere. Alberto lascia un vuoto che non sarà possibile colmare soprattutto per quanti lo hanno cnosciuto come persona generosa e sempre disponibile ad aiutare i compagni in fiume.
Riposa in pace Alberto.
da Vittorio Pongolini: Alberto, ti ricordo ancora con vivo piacere negli anni '90, in Grecia e in Montenegro e in molte altre occasioni di canoa invernale, come nei raduni sul Lao oppure nei primi splendidi raduni di kayak da mare di Punta Campanella e rimango stordito da questa ferale notizia. Ne rimango tristemente segnato. Purtroppo sospettavo già qualche giorno fa che fossi tu l'Alberto delle precedenti notizie. Il mondo della canoa, in particolare quella del Sud Italia, perde un fulgido esempio di passione assoluta ed incondizionata per la canoa fluviale e marina, una perdita inimmaginabile per la tua famiglia e per noi. Ho delle tue immagini sui video che girammo allora ma ti cercherò sempre vedendole scorrere perché in me rimarrai sempre vivo come un icona insostituibile del gruppo degli amici napoletani della pagaia. Riposa in pace, Alberto, hai avuto e dato tutto quello che dovevi per il nostro sport.